QR code per la pagina originale

Bing è ora il secondo motore di ricerca negli Stati Uniti

,

Bing ha finalmente superato Yahoo diventando il motore di ricerca numero due negli Stati Uniti. Questi sono gli ultimi dati raccolti da The Nielsen Company e pubblicati da Arstechnica.

Nel solo mese di agosto, Bing è passato dal 13.6% al 13.9%, mentre Yahoo ha subìto un calo più interessante, passando dal 14.3% al 13.1%. Google, invece, ha continuato a crescere, portandosi dal 64.2% di luglio al 65.0%.

E sorprende ancora una volta come, sommando i risultati di Yahoo e Bing si ottenga un risultato che equivale a meno della metà delle quote totali di Google, ovvero 27.0%.

Si tratta, comunque, di un dato importantissimo per Microsoft, che può affermare di aver centrato gli obiettivi che si era prefissa, quando decise di sostituire il vecchio Live Search con un nuovo motore di ricerca.

E ancora più interessante è notare il fatto che Bing, negli ultimi sei mesi, ha raccolto ben 3 punti percentuali nei confronti del colosso Google. Nello stesso periodo, infatti, Google ha perso solo un punto rispetto a Yahoo.

Notizie su: