QR code per la pagina originale

Tavolo delle NGN a rischio rottura?

,

La delicata questione della NGN italiana è ogni giorno in prima pagina. L’ultimo aggiornamento, non molto positivo, è la ventilata possibilità che gli operatori alternativi a Telecom, che partecipano al tavolo della NGN, e cioè Aiip, Fastweb, Wind, Vodafone, Teletu, Tiscali e Welcome Italia, rompano e lascino il tavolo delle trattative.

La decisione finale che verrà presa oggi dopo l’ultima riunione comune è in larga parte causata dall’insofferenza verso il documento preliminare portato dall’AGCOM che proprio non sembra piacere.

In poche parole, il documento non rappresenta gli operatori alternativi a Telecom e le loro posizioni e sembrerebbe un po’ troppo di parte e quindi dopo febbrili trattative e consultazioni, sembra che la rottura del tavolo, salvo miracoli dell’ultima ora, sia imminente.

Vi terremo aggiornati come al solito, anche se molto probabilmente oggi scriveremo un’altra pagina triste per il futuro della rete italiana…

Notizie su: