QR code per la pagina originale

iOS 4.2: le novità per iPad e iPhone

,

Apple ha da qualche giorno rilasciato agli sviluppatori la prima versione beta di iOS 4.2, il nuovo sistema operativo per iPod Touch, iPhone e iPad (e anche Apple Tv?) e che dovrebbe raggiungere la versione definitiva per il pubblico il prossimo Novembre. Le novità sono tante per iPhone e iPod touch, ma tantissime per iPad. Il tablet, rimasto fermo al ramo 3 da mesi, può contare adesso sul multitasking, sulle caselle e-mail unificate, sulla organizzazione delle applicazioni in cartelle e su decine di altri piccoli miglioramenti (leggi anche l’aggiornamento per iOS 4.2 GM del novembre 2010).

In questo articolo vi mostreremo prima le principali novità per iPad, poi quelle comuni e infine quelle per iPhone. La versione beta di iOS 4.2 può essere scaricata da chi è iscritto al programma sviluppatori iOS di Apple e, sebbene possa essere installata liberamente (anche da iTunes per Windows), bloccherà nella schermata home i dispositivi non registrati.

Novità iPad

Multitasking. Come per iPhone, le applicazioni progettate per sfruttare il multitasking continueranno ad eseguire determinate operazioni (come il download di un file) in sottofondo. Premendo due volte il tasto centrale si accede alle applicazioni aperte potendo passare facilmente da una all’altra senza doverle necessariamente chiudere.

Controllo luminosità. Nell’iPad, scorrendo verso sinistra la barra del multitasking troviamo, oltre ai controlli iPod, anche l’icona per il blocco dell’orientamento (orizzontale o verticale) e un comodo cursore per regolare la luminosità.

Multitasking iPad

Tasto blocco orientamento. Il tasto fisico posto su uno dei lati dell’iPad, utilizzato fino ad oggi per bloccare o sbloccare l’orientamento, serve adesso per mettere in modalità silenziosa il dispositivo (non funziona, almeno in questa versione, con la musica dell’iPod o con l’audio dei video).

Cartelle. Per chi ha l’iPhone non c’è nulla di nuovo, le cartelle si gestiscono allo stesso modo (anche via iTunes) e consentono di aggregare più applicazioni in un’unica icona. Sull’iPad però le applicazioni incluse nella stessa cartella possono essere anche più di 12 (il massimo è 20).

Gamecenter. È identico per funzioni a quello di iPhone. La risoluzione molto più ampia consente di visualizzare, nella schermata principale, le icone dei giochi compatibili con gamecenter. In generale, è tutta l’applicazione che risulta molto più facile da gestire e con molte più informazioni di quella presente nel telefono.

Gamecenter iPad

Impostazioni Rete e Utilizzo. Si può finalmente disabilitare il 3G e navigare in Edge (se l’operatore lo supporta) o in Gprs per risparmiare un po’ di batteria. Compare anche il menu Utilizzo che mostra la quantità di MB inviati e ricevuti, utile per tenere sotto controllo il piano dati sottoscritto. Nel menu manca però, rispetto all’iPhone, il tempo d’uso.

Impostazioni 3G e Utilizzo iPad

Salva immagini in mail. Se una e-mail contiene diverse immagini, è ora possibile salvarle tutte in un unico passaggio a partire dal pulsante di risposta.

Novità iOS 4.2 (iPad e iPhone)

Airplay. Airplay permette di riprodurre una canzone, un video o inviare un’immagine verso casse musicali, televisori e altri dispositivi wireless compatibili. Airplay si attiva (un po’ casualmente in questa versione beta) nelle applicazioni immagini, video, ipod ed è identificato da una nuova icona ad onde elettromagnetiche che, se cliccata, visualizza i dispositivi raggiungibili verso cui inviare il flusso multimediale.

Airplay iPad

Airprint. Airprint permette invece di stampare (anche immagini) su stampanti wireless o stampanti condivise connesse a Pc o Mac. Per farlo basta toccare il pulsante di condivisione in diverse applicazioni (Safari, Mail, Immagini), scegliere Stampa e configurare l’eventuale stampante.

Ricerca in Safari. Se ne sentiva la mancanza. Con iOS 4.2 Apple ha introdotto la ricerca all’interno di pagine Web. Basta usare la tradizionale casella di ricerca di Safari e toccare l’ultimo risultato della lista. Le parole saranno evidenziate di giallo in perfetto stile Apple mentre con una barra inferiore sarà possibile avanzare nei risultati.

Ricerca Web iPhone

Font nelle note. Di questo non si sentiva la mancanza: con iOS 4.2 sarà possibile cambiare il tipo di carattere delle note direttamente dalle impostazioni del dispositivo (disponibili i font Chalkboard, Helvetica e Market Felt). Le note possono essere naturalmente sincronizzate con diversi account (se disponibili).

Nuove restrizioni. Dal menu restrizioni è ora possibile bloccare con password sia l’installazione, sia la rimozione delle applicazioni. Sempre in questo menu, è stato inserito, per l’Ipad, un nuovo campo per il le partire multi-giocatore del gamecenter.

Novità iPhone

Controllo suoneria. Sull’iPhone, agendo sui tasti di controllo del volume, si gestiva allo stesso tempo sia sul suono delle canzoni riprodotte dall’iPod, sia su quello della suoneria del telefono (e degli avvisi). Adesso, grazie ad una opzione nel menu Impostazioni, è possibile far sì che i tasti agiscano solo sul livello del volume dell’iPod.

Suoni SMS personalizzati per contatto. Come per le suonerie, ad ogni contatto è possibile associare un suono anche per gli SMS. L’impostazione si attiva dalla scheda di modifica del contatto e i suoni possono essere scelti tra quelli predefiniti del dispositivo.

Suoni sms personalizzati iPhone

Notizie su: