QR code per la pagina originale

StarCraft II: arriva la patch 1.1 e il supporto al 3D Vision Nvidia

La patch 1.1 di StarCraft II migliora il modding e aggiunge il supporto al 3D

,

StarCraft II: Wings of Liberty continua la sua ascesa con la patch 1.1, patch mirata a migliorare i contenuti creati dagli utenti e a supportare il 3D stereoscopico.

La patch 1.1 risolve diversi problemi dell’editor e inserisce nuove feature per i modder. Viene inoltre aggiunto il supporto a 3D Vision di Nvidia, il kit per poter usufruire del 3D stereoscopico su PC.

La nuova patch porta infine bilanciamenti nel gioco. Di seguito sono riportati i cambiamenti rivelati finora.

Cambiamenti generali:

  • Nuovi bilanciamenti nel negozio in game.
  • Le unità amiche non daranno visione sul campo una volta uccise.
  • Le unità nemiche precedentemente rivelate non saranno più targettabili.

Cambiamenti nella mappa:

  • Rocce distruttibili nella mappa Desert Oasis (per facilitare l’espansione iniziale).
  • Il centro della mappa Desert Oasis dove sono le torri di vedetta sarà ristretto.

Cambiamenti per le unità Protoss:

  • Il tempo di creazione degli Zealot è aumentato da 33 a 38 secondi.
  • Il cooldown per la generazione degli Zealot con il Warpgate è aumentato da 23 a 28 secondi.
  • Saranno rese più contrastabili le strategie di rush dei Protoss utilizzando i Warpgate vicino alla base avversaria.
  • Sarà bilanciata la combinazione del potere Chrono Boost sui Warpgate.


Cambiamenti per le unità Terran:

  • Il tempo di generazione dei Reaper è aumentato da 40 a 45 secondi.
  • Il tempo di costruzione dei Bunker è aumentato da 30 a 35 secondi.
  • Il danno dei Siege Tank è diminuito da 50 a 35 con un +15 contro le unità corazzate.
  • Il miglioramento del danno dei Siege Tank attraverso gli upgrade è diminuito da +5 a +3, +2 contro le unità corazzate.
  • Il danno delle Battlecruiser contro le unità di terra è diminuito da 10 a 8.


Cambiamenti per le unità Zerg
:

  • Il danno degli Ultralisk è diminuito da 15, +25 contro le unità corazzate a 15, +20 contro le unità corazzate.
  • L’attacco Ram degli Ultralisk per abbattere le strutture è stato rimosso.

Notizie su: