QR code per la pagina originale

Warriors: Legends of Troy, i dettagli sul comparto tecnico

Dalla demo mostrata al Tokyo Game Show emergono i dettagli su grafica e gameplay

,

Su Joystiq è stata pubblicata un’anteprima su Warriors: Legends of Troy, nuovo gioco d’azione sviluppato da Koei che debutterà alla fine dell’anno in corso, grazie alla quale è possibile dare uno sguardo alle caratteristiche tecniche del titolo, in base a quanto mostrato con la demo presente al Tokyo Game Show.

Warriors: Legends of Troy mette il giocatore nei panni di un guerriero, impegnato a combattere un’enorme quantità di nemici presenti sullo schermo. Assomiglia ai titoli legati al brand Dynasty Warriors in tutto e per tutto, ma rispetto a questi possiede un comparto grafico e un gameplay migliorato.

Le ambientazioni, i poligoni del personaggio e dei nemici, così come l’illuminazione e gli effetti speciali del gioco, risultano abbastanza dettagliati e a pari passo con la grafica alla quale ci si è abituati in questa generazione. Tuttavia, Legends of Troy possiede alcuni punti deboli, quali texture abbastastanza blande e animazioni non convincenti. Inoltre, per una buona quantità del tempo, il giocatore si ritroverà uno schermo pieno di sangue che zampilla fuori dai corpi dei nemici colpiti ma che, al contempo, andrà ad influire negativamente sull’estetica del gioco.

Il ritmo dei combattimenti è abbastanza lento e non coinvolge più di tanto il giocatore. Saranno a disposizione attacchi sia leggeri che pesanti, e sarà possibile bloccare un nemico e colpirlo.

Pur mostrando un comparto tecnico migliorato rispetto agli altri titoli sviluppati da Koei in relazione a questo genere, Warriors: Legends of Troy non pare convincere con questa demo. È tuttavia possibile che la software house lo migliori di qui fino alla sua uscita.

Notizie su: