QR code per la pagina originale

Samsung presenta il Galaxy Tab, ma è gia al lavoro sul Galaxy Tab 2

,

Samsung non si perde in chiacchiere e, dopo aver presentato ufficialmente da poche ore il Galaxy Tab, l’atteso e chiacchierato tablet con cui intende lanciare la sfida ad Apple e al suo iPad, la casa coreana pare sia già al lavoro sul Galaxy Tab 2.

La seconda generazione del neonato tablet è ovviamente avvolta nel mistero, tanto che le pochissime notizie circolate si possono descrivere come indiscrezioni allo stato puro, da prendere quindi con un certo “distacco”, essendo passibili di clamorose quanto totali smentite.

Comunque sia, in base a quanto trapelato, l’ipotetico Galaxy Tab 2 dovrebbe essere un tablet basato su un chipset grafico NVIDIA Tegra 2, un processore ARM Cortex A9 dual core e sistema operativo Android Honeycomb, ovvero il successore di Android Gingerbread.

Null’altro è stato ovviamente aggiunto e pertanto le uniche certezze rimangono quelle legate al nuovo arrivato Galaxy Tab, che fa il suo debutto dopo che già nei giorni scorsi non erano mancati una piccola recensione e un confronto con iPad.

Le caratteristiche sono oramai note agli appassionati, che ben sanno come la “tavoletta” di Samsung si presenterà sul mercato il prossimo mese in Europa con una dotazione composta da un processore Cortex A9 da 1 GHz, display TFT da 7 pollici con risoluzione di 1024×600 pixel, due fotocamere, frontale e posteriore, memoria di 16 GB espandibile di altri 32 GB tramite schede micro SD e supporto alle connessioni 3G, il tutto basato su sistema operativo Android 2.2.

Chiudono il quadro i dettagli sulle due fotocamere, con quella frontale che avrà una risoluzione di 1.3 megapixel e quella posteriore di 3 megapixel, oltre a un peso contenuto pari a circa 380 grammi, con dimensioni di 12x19x1.2 centimetri che lo rendono abbastanza versatile.

Notizie su: