QR code per la pagina originale

Office Web Apps si regala l’embed

Microsoft ha aperto ad Office Web Apps la possibilità di embed, così che i file Excel e PowerPoint possano essere ospitati direttamente su un sito web

,

100 giorni dopo l’esordio, Office Web Apps si regala nuove funzionalità e le mette a disposizione dei 20 milioni di utenti che sono già approdati alla nuova dimensione della suite Microsoft. Novità che, però, al momento non sono accessibili all’utenza italiana: nonostante l’estensione in 7 nuovi paesi, infatti, il tricolore non è ancora compreso tra le nazionalità contemplate ad oggi dal progetto.


La grande novità è nella possibilità di embed per i documenti PowerPoint ed Excel. Microsoft consente, insomma, di prelevare un documento per inserirlo direttamente su di un sito Web. Può essere un file PowerPoint, sul quale un visitatore può cliccare per scorrere piccole slide o ingrandire a tutto schermo per visualizzarne i contenuti; può essere un file Excel, sul quale compiere vere e proprie operazioni facilitando così l’inserimento di piccole utility progettate sul desktop per essere ospitate direttamente all’interno di un sito Web.

Microsoft mette a disposizione due guide distinte per l’embed dei documenti nei diversi formati:

Il risultato è il seguente:

Per Microsoft trattasi peraltro di passi assolutamente obbligati: le applicazioni online di Google per la produttività stanno crescendo in fretta e nei prossimi giorni anche OpenOffice dovrebbe compiere il proprio passo verso il cloud annunciando la versione online della suite.

Notizie su: