QR code per la pagina originale

Cosa fatta il jailbreak della nuova Apple TV

,

È la star del momento, e dopo essere stata spacchetta e smontata pezzo per pezzo, sulla nuova Apple TV è stato anche correttamente eseguito il primo jailbreak della storia. Tutto per merito della stessa falla alla base dello sblocco degli iPhone 4 e iPod touch di ultima generazione.

Che SHAtter fosse in grado di eseguire il jailbreak di tutte le varianti di iOS 4.1 compresa quella installata di default nel set-top box di Cupertino lo avevamo già visto. Ora però il noto membro del Dev Team MuscleNerd ci informa con un tweet delle novità:

Apple TV 2G ha subìto un jailbreak grazie a SHAtter. Non sono sicuro di come si possano far girare le applicazioni.

E infatti il bello viene ora che è stato guadagnato l’accesso al file system: sembra ci siano delle piccole differenze rispetto a tutte le altre versioni di iOS installate negli altri iDisispotivi. Ma c’è anche da aggiungere che il lavoro sta procedendo in modo incredibilmente spedito visto che Apple TV è nelle mani degli utenti da pochissimi giorni.

Di rilascio al pubblico, ancora una volta, non se ne parla ed è difficile fare previsioni in frangenti del genere. Il video che vedete qui sotto, però, mostra che la faccenda è seria e che ormai si tratta solo di raffinare il software prima del rilascio al pubblico. Un software che, per inciso, sarà in grado di effettuare il jailbreak su qualunque dispositivo con la mela

Notizie su: