QR code per la pagina originale

Misura Internet a fine mese

Su esplicita richiesta abbiamo ottenuto alcune precisazioni dall'AGCOM circa le modalità di avvio del progetto Misura Internet

,

Il precedente comunicato AGCOM relativo all’arrivo del nuovo strumento “Misura Internet” indicava che «entro ottobre» sarebbe stato possibile far uso del servizio per misurare in modo oggettivo e comparabile la qualità di banda della propria connessione ad Internet. Abbiamo avuto nuovi dettagli sul lancio del tool ed in primis la data prevista per la distribuzione: tra il 20 ed il 30 ottobre.

L’AGCOM non può offrire al momento dettagli tecnici sul software Nemesys che verrà utilizzato, ma abbiamo comunque ottenuto alcune indicazioni aggiuntive che anticipano la novità in arrivo. Le linee generali del progetto, anzitutto: «Si tratta di un innovativo strumento di controllo pensato per fornire al consumatore forme concrete di verifica del funzionamento delle connessioni internet e, quindi, di sua protezione. L’utente potrà, infatti, verificare personalmente che la qualità reale del proprio accesso a internet sia congruo con quanto offerto al momento della stipula del contratto, in modo da avere maggiore cognizione dei servizi fruiti e maggiori informazioni per orientarsi tra le proposte del mercato. […] Misura Internet è uno strumento che attua il protocollo d’intesa tra Agcom e Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, previsto per migliorare la trasparenza, la completezza e l’adeguatezza delle condizioni precontrattuali e contrattuali rivolte agli utenti dei servizi di comunicazione: i valori delle rilevazioni effettuate, che integrano una misura personalizzata, possono essere utilizzati come elemento probatorio nel caso in cui l’utente decida di esercitare il diritto di recesso».

L’AGCOM ci ha inoltre fornito una importante nota relativa ai parametri di misurazione:

Gli indicatori utilizzati per la verifica saranno quattro: velocità di trasmissione dei dati, tasso di insuccesso nella trasmissione dei dati, ritardo di trasmissione dati in una singola direzione e tasso di perdita dei pacchetti. Obbligatorio, inoltre, per gli operatori indicare il valore della velocità minima di trasmissione dati dalla rete verso l’utente (download) e il valore di velocità massima teorica

Misura Internet sarà presentato con apposita conferenza stampa nel momento in cui sarà stabilita l’esatta data per la distribuzione. In quella sede saranno esplicate le modalità di fruizione del software e si darà il via al download gratuito dello stesso dalle pagine del sito AGCOM e dall’apposito misurainternet.it.

Sul sito saranno disponibili, inoltre, tutte le informazioni tecniche e legali necessarie per interpretare il monitoraggio e per conoscere nel dettaglio il significato degli indicatori utilizzati, in modo da poter effettuare, in maniera più agevole, un confronto tra i servizi offerti tra i vari operatori

Photo credit: ryan_franklin_az

Notizie su: