QR code per la pagina originale

Come diventare famosi su YouTube

,

Tutti possono avere i propri 15 minuti di notorietà su Internet e questo post vi spiega come ottenerli. Bastano un computer, una webcam e tanta voglia di mettersi in gioco. In tanti ce l’hanno fatta e ora si guadagnano da vivere pubblicando video su YouTube. Perché non provate anche voi?

Registratevi. Per prima cosa, collegatevi al sito di YouTube e registratevi, se non l’avete già fatto. Cliccate su “crea account“, in alto a destra, e seguite le istruzioni che compariranno a video. Inserite i vostri dati e scegliete un nome utente e una password. Optate per un nome utente facile da ricordare ma composto, quindi formato da due o al massimo tre parole, per evitare i casi di omonimia.

Caricate un video. Nella home page YouTube, una volta effettuato l’accesso, cliccate su “Carica video”. Potete scegliere tra i video già presenti sul vostro computer oppure registrarli direttamente dalla webcam. Meglio caricare un video precedentemente registrato, così avrete tutto il tempo di tagliare le parti meno riuscite.

Scegliete la location. Scegliete accuratamente lo sfondo mentre registrate il video. Non va bene un fondale bianco perché troppo triste, ma nemmeno uno troppo carico di cose, che risulterebbe disordinato. Fate come ClioMakeUp e Willwoosh, le due attuali star del videoblog, che usano un muro con poche cartoline appese e pochi altri mobili parzialmente visibili.

La luce. L’illuminazione deve essere naturale, meglio quindi registrare durante il giorno con la luce del sole, come fa Willwoosh. Potendo scegliere, fate entrare la luce da una finestra alla vostra sinistra. Se proprio non potete rinunciare all’illuminazione artificiale, imitate ClioMakeUp e scegliete una luce calda invece che fredda.

I contenuti. Usate un linguaggio chiaro ma scorrevole, come se si stesse parlando con un amico. Prima di mettervi davanti alla webcam, organizzatevi con una scaletta scrivendo le cose più importanti. Poi, però, parlate a ruota libera e guardate solo di tanto in tanto la scaletta. Seguite Willwoosh e guardate dritto in camera invece che la vostra immagine riflessa sullo schermo. Non esagerate con le espressioni dialettali, usatene al massimo un paio.

Promuovete il video. Non è facile far emergere il vostro video tra tutti quelli postati ogni giorno. Evitate però lo spamming per non alterare la pazienza degli utenti: sia su Youtube che su Facebook, può essere controproducente incollare il proprio visto sulle pagine più lette.

L’importante è scegliere bene categoria e parole chiave. Se nel video si citano dei personaggi famosi, inserite i loro nomi tra le parole chiave. Cercate di fare scalpore con mezzi leciti, quindi se volete attirare l’attenzione citando video o personaggi già noti, parlatene sul serio proponete dei contenuti di buona qualità. Inserite il filmato tra i video di risposta solo se pensate che sia davvero attinente.

Create un rapporto di fiducia con chi vi segue. Non fermatevi a un unico video, ma pubblicatene subito degli altri. Puntate la webcam sempre sullo stesso angolo di casa, mantenete il look costante e cercate di parlare con lo stesso stile. In questo modo sarete ricordati più facilmente e la gente potrà concentrarsi meglio sui vostri contenuti.

Notizie su: