QR code per la pagina originale

Call of Duty: Black Ops sarà anche in 3D

Il gioco supporterà il 3D in tutte le sue versioni

,

Treyarch conferma, secondo il sito VG247, il 3D per Call of Duty: Black Ops. Il gioco godrà di un supporto totale per il 3D stereoscopico su PC, Xbox 360 e PS3, e tale caratteristica sarà inclusa già nella versione base.

La funzione per il 3D potrà essere liberamente selezionata dai giocatori, ai quali spetterà la possibilità di scegliere se attivarla o meno. Non è possibile sapere, purtroppo, quali siano gli effetti del suo impiego sul framerate del titolo bellico: in altre parole, la casa non ha ancora specificato se l’adozione del 3D comporti un calo dai 60fps a valori minori.

Secondo il boss Mark Lamia il problema non dovrebbe porsi: alcune demo (mostrate in numero, a quanto pare, piuttosto limitato), confermerebbero l’ottimo lavoro svolto dal team di sviluppo anche in termini del mantenimento del framerate originale.

Ogni elemento di interfaccia, compresi l’HUD e le notifiche, apparirà in primo piano. L’ arma sembrerà puntare direttamente all’interno del campo visivo, e lo zoom in modo particolare dovrebbe risultare graficamente convincente.

Al di là del semplice effetto visuale, il combattimento, secondo il commento del sito, non subisce alcuna modifica sostanziale. Le cut scene, al contrario, risultano più profonde e gli elementi animati sembrano spiccare in modo particolare su tutto il resto.

Notizie su: