QR code per la pagina originale

ESRB e PEGI non gradiranno i contenuti di Duke Nukem Forever

Il ritorno del Duca non sarà visto di buon occhio dagli organi di rating

,

Il primo video di gameplay relativo a Duke Nukem Forever, diffuso nei giorni scorsi, mostrava il Duca più in forma che mai. Il filmato ritraeva il protagonista dello sparatutto, che sta per fare il suo ritorno dopo oltre dieci anni di attesa, dapprima sconfiggere un gigantesco alieno in un piovoso campo da football e poi intrattenersi sul divano di casa propria con due ragazze decisamente disponibili e disinibite.

Contenuti di questo tipo, secondo Randy Pitchford (boss della software house Gearbox Software), potrebbero creare problemi al publisher Take-Two in fase di approvazione presso gli organi ESRB e PEGI.

Per questo motivo il team di sviluppo ha deciso di non rilasciare ulteriori trailer che ritraggono il Duca in atteggiamenti potenzialmente offensivi o discutibili, così da evitare conseguenze relative al bollino di rating che verrà applicato sul packaging del gioco.

Notizie su: