QR code per la pagina originale

Duke Nukem Forever non sarà solo per nostalgici

Il boss di Gearbox Software torna a parlare di cosa offrirà il nuovo sparatutto

,

Secondo Randy Pitchford, numero uno di Gearbox Software, Duke Nukem Forever manterrà inalterato il sarcasmo e lo stile che hanno fatto la fortuna dei suoi predecessori, ma ne integrerà la formula di gioco con nuovi elementi.

Lo sparatutto, uno dei giochi più attesi e rimandati della storia videoludica, non sarà un semplice remake, ma una produzione all’altezza dell’attuale generazione di console, con una solida componente multiplayer e un comparto tecnico di tutto rispetto.

“Se avessimo voluto proporre un semplice remake l’avremmo reso disponibile tempo fa”, ha puntualizzato Pitchford in una recente intervista. “Il nostro obiettivo è invece quello di accontentare i fan di vecchia data, ma senza dimenticare che i tempi sono cambiati e oggigiorno i giocatori pretendono un titolo nuovo e più evoluto”.

In merito alla data di uscita, non ancora confermata, Pitchford si è comunque lasciato sfuggire che seguirà di poco la pubblicazione della demo, anticipata per tutti coloro che hanno acquistato la versione GOTY di Borderlands.

Notizie su: