QR code per la pagina originale

In arrivo un update per iOS per correggere un bug legato all’ora legale

,

Apple ha reso noto che interverrà presto con un aggiornamento ai dispositivi iOS, per risolvere il problema riscontrato da alcuni utenti nell’utilizzo della sveglia. Più nel dettaglio, in alcuni territori dove è già avvenuto il passaggio dall’ora legale a quella solare, ad esempio in Australia, in molti sono stati destati dal sonno con 60 minuti di anticipo, a causa di un’errata gestione dell’orologio interno di iPhone e altri device.

Si tratta di un problema riscontrato soltanto da chi utilizza la sveglia interna al telefono (o ai lettori iPod touch) in modo ricorsivo, fissando cioè un orario valido per l’intera settimana lavorativa. In attesa che venga rilasciato l’update, una delle soluzioni consigliate consiste nel fissare l’allarme con un’ora di ritardo, ad esempio alle ore 08.00 per alzarsi alle 07.00, oppure nell’evitare di utilizzare l’opzione ricorsiva in favore di una sveglia da impostare tutte le sere.

Il problema, va specificato, non riguarda l’Italia. L’ora solare verrà ripristinata nel nostro paese nella notte fra il 30 e il 31 ottobre 2010. Per allora, Apple avrà già archiviato la questione con il promesso aggiornamento ai sistemi iOS.

Notizie su: