QR code per la pagina originale

Samsung Omnia 7, l’esordio di WP7

Il Samsung Omnia 7 è uno dei primi device destinati a giungere sul mercato con in dotazione il sistema operativo Windows Phone 7

,

Quando ormai mancano poche ore alla presentazione di Windows Phone 7 fa capolino online uno dei primi device che porteranno il nuovo sistema operativo Microsoft sul mercato. Si tratta del Samsung Omnia 7, le cui immagini e le cui caratteristiche sono pubblicamente disponibili fin da oggi sul sito ufficiale russo del gruppo Samsung (omologa ricerca sul sito italiano si ferma infatti ai device dotati di Windows Mobile 6.5).

Lo smartphone si presenta con dimensioni pari a 122x64x11 mm e peso di 138 grammi. Lo schermo è un WVGA (800×480) Super AMOLED da 4 pollici ed il processore è il Qualcomm QSD8250 da 1Ghz. La batteria promette 370 minuti di chiamata sotto rete 3G o 330 ore in stand-by; la memoria interna ha una capacità da 8GB (estendibile tramite card esterne), mentre la fotocamera in dotazione da 5 megapixel registra immagini HD (720p) a 25fps.

La caratteristica che più di ogni altra è importante è il sistema operativo: il Samsung Omnia 7 giunge infatti sul mercato con Windows Phone 7 e con in dotazione Bing Maps e Bing Search a corredo del software.

La lotta di Windows Phone 7 con la concorrenza parte quindi con device di valore, immediatamente capaci di consentire al sistema operativo di combattere sulle medesime armi hardware della concorrenza. Gli analisti hanno previsto buoni riscontri immediati per WP7, ma un successivo declino a vantaggio della soluzione Android destinata ad imporsi. Microsoft intende smentire le previsioni di lungo periodo presentando un sistema operativo che arriva per restare: Samsung è della partita.

Notizie su: