QR code per la pagina originale

Windows Phone 7 è arrivato e lancia la sfida

,

Ci siamo: la sfida è aperta. Windows Phone 7 è ufficialmente il nuovo prodotto nato in casa Microsoft, che punta a sbaragliare la concorrenza nel mondo dei dispositivi mobile. L’annuncio è avvenuto per bocca di Steve Ballmer, presidente di Microsoft, che in un apposito evento live ha presentato il sistema operativo.

Tante le novità in arrivo, e tanti anche i dispositivi che ora potranno finalmente essere messi sul mercato, grazie all’ufficializzazione di WP7.

L’interfaccia grafica organizzata a “hub“, piccoli blocchi presenti nella home, permette di accedere ai vari strumenti con un click. Dalla rubrica ai social network, dai messaggi alle impostazioni, passando per il negozio di applicazioni e altri tool disponibili in Windows Phone 7.

Per migliorare la produttività anche in mobilità, Microsoft ha pensato di fornire agli utenti una serie di strumenti che rappresentano le versioni mobile delle varie applicazioni per l’ufficio studiate nel tempo da Redmond. In questo modo è possibile avere sempre con sé Word, Excel, PowerPoint e così via, e accedere ai propri documenti ovunque ci si trovi.

Il marketplace di Windows Phone 7 è appena nato, ma conta già 2000 applicazioni pronte per il download e l’installazione. Col tempo ne arriveranno certamente di nuove, arricchendo dunque l’offerta per gli utenti. Per adesso sono già disponibili numerosi strumenti utili, in chiave social network, Internet, utility e strumenti vari per ottimizzare l’uso del proprio smartphone.

Una piattaforma di gioco potente e completa rappresenta uno dei punti di forza del nuovo sistema operativo di Microsoft, che potrebbe riuscire così ad affermarsi anche tra gli appassionati di console portatili. L’intero sistema è ispirato alla console Xbox, con la quale potrebbe esserci un qualche tipo di integrazione nel corso dei mesi a venire. Il comparto gaming, però, vede ancora il cartello “work in progress” bene in vista, e dunque sarà necessario attendere un po’ prima di poter sfruttare a pieno le relative potenzialità.

I dispositivi che utilizzeranno Windows Phone 7 sono già molti, e il loro numero crescerà col tempo. Per quanto riguarda il mercato italiano, saranno 3 gli smartphone disponibili a breve: si tratta di LG Optimus 7, Samsung Omnia 7 e HTC 7 Mozart. Tutti e tre presentano specifiche tecniche all’altezza della situazione, e costituiscono un’ottima base di partenza per la diffusione di WP7 nel nostro Paese.

Non poteva mancare, poi, un motto con il quale lanciare il nuovo prodotto, per differenziarlo dalla concorrenza. «È il momento che un cellulare ci salvi dai nostri cellulari» fa comprendere chiaramente l’intenzione da parte di Microsoft di promuovere Windows Phone 7 come un sistema completamente diverso da iOS, Android e simili. La campagna pubblicitaria è già partita, ed ecco un primo video disponibile in rete:

Notizie su: