QR code per la pagina originale

Amazon App Store per Android

,

Amazon si lancia nel mondo Android: l’idea dell’azienda leader nel settore delle vendite online è quella di creare un marketplace alternativo, tramite il quale reperire ulteriori applicazioni installabili su dispositivi basati sul sistema operativo mobile di Mountain View.

Per attirare programmatori verso il proprio store, inoltre, Amazon promette maggiori margini di guadagno rispetto a quanto offerto da Google: le prime voci parlano addirittura di una suddivisione che prevede il 70% allo sviluppatore e il 30% alla società.

Oltre agli smartphone, poi, l’Amazon Marketplace potrebbe approdare anche su altri dispositivi, come ad esempio i tablet. Il tutto per affermare il marchio Amazon nel mondo delle applicazioni acquistabili direttamente da terminali mobile, di qualunque tipo essi siano.

I primi dettagli del progetto sono stati inviati agli sviluppatori, segno che non dovrebbe mancare molto alla messa in piedi dell’intero sistema di vendita. Il quale non può che rendere felici gli utenti Android, che si ritroverebbero tra le mani un’ulteriore fonte di applicazioni, per arricchire i propri smartphone.

Notizie su: