QR code per la pagina originale

I Mac superano il 10% di market share negli USA

,

A quanto risulta da una ricerca della popolare società Gartner, i Mac hanno raggiunto una quota di mercato pari al 10,4% negli Stati Uniti andando a posizionarsi al quarto posto nella classifica dei maggiori produttori di computer.

Apple adesso si trova subito dietro, nell’ordine, ad HP, Dell e Acer. Anche se probabilmente Acer finirà presto alle spalle di Apple in quanto il distacco è di sole 17.000 unità e Acer ha subito un calo delle vendite nell’ordine del 21% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Infatti, anche se non è ancora possibile prevedere quali novità potrebbero esser presentate all’evento Apple dei prossimi giorni, già la presentazione di un nuovo sistema operativo potrebbe dare un’ulteriore scossa al mercato. La ricerca è relativa al terzo trimestre del 2010 e Apple, rispetto allo stesso periodo del 2009, ha visto una crescita nelle vendite di ben il 13,7%.

Nonostante dunque negli ultimi due anni Apple sembri aver dato più attenzione al settore mobile, il mercato riguardante i computer continua a fiorire, sicuramente anche brillando della luce riflessa di grandi successi come iPhone 4 e iPad.

Per quanto riguarda la situazione a livello mondiale, Apple non è stata inserita nella classifica anche se si stima che sia leggermente dietro Toshiba, che può contare 4.695.600 unità vendute, e che si trova dietro ad Hp, Acer, Dell, Lenovo e Asus. Un altro dato significativo è sicuramente quello riguardante le vendite complessive di computer nel mondo che in un anno sono cresciute del 7,6%, traducibile in una crescita di oltre sei milioni di unità, da circa 82 milioni ad oltre 88 milioni di unità.

Notizie su: