QR code per la pagina originale

Windows 7 meno vulnerabile di XP SP3 e Vista SP2

,

Microsoft sembra non aver mai osannato abbastanza Windows 7, il sistema operativo più fortunato della storia di Redmond. Nell’ultima ricerca svolta, la software house ha messo in evidenza un altro aspetto vantaggioso di Seven rispetto ai predecessori.

Secondo il Microsoft Security Intelligence Report, Windows 7 sarebbe il meno suscettibile a infezioni da parte di botnet rispetto a XP SP3 e Vista SP2.

Microsoft illustra la questione:

Il grado di infezione di botnet di Windows 7 e Vista è significativamente inferiore rispetto a XP con equipaggiato qualsiasi Service Pack. Ciò dimostra gli ottimi miglioramenti in termini di sicurezza fatti nelle versioni più recenti di Windows.

Se invece prendiamo in considerazione solo i sistemi operativi con i SP più recenti installati, il livello di vulnerabilità di XP SP 3 è, rispettivamente, il doppio di Vista e il quadruplo di Seven.

Addirittura XP SP3 appare superiore come vulnerabilità persino a versioni più vecchie come XP SP1 e XP RTM: Microsoft spiega ciò sostenendo che, essendo queste ultime ormai in disuso e fuori da ogni tipo di supporto, sono le meno esposte a virus e malware.

Notizie su: