QR code per la pagina originale

MobileMe, ecco il calendario

Apple annuncia l'arrivo di una nuova funzionalità per MobileMe, che permette di migliorare il calendario già presente sui dispositivi mobile

,

Una nuova funzione per MobileMe esce dallo stadio di Beta e si presenta al grande pubblico: coloro che hanno sottoscritto un abbonamento per il servizio di sincronizzazione offerto da Apple, potranno ora implementare uno strumento per la gestione del calendario sul proprio dispositivo mobile basato su iOS.

Integrato con quello già presente come applicazione nativa su tutti gli iDevice, il calendario di MobileMe permette di avere i propri appuntamenti sempre a portata di mano, o per meglio dire di dito, con la possibilità di sincronizzare impegni e quant’altro tra dispositivi mobile e computer, sia Mac che PC. Ogni cambiamento apportato tramite uno qualunque dei propri strumenti verrà automaticamente riflesso su tutti gli altri, con tanto di notifica push come avvertimento.

MobileMe Calendar permette inoltre di creare un nuovo calendario e di condividerlo con altre persone, offrendo loro la possibilità di modificarlo, creando una vera e propria rete di collaborazione per la realizzazione di un calendario di appuntamenti sempre aggiornato e basato sulle esigenze dell’intero team. Nel caso in cui si voglia invece solo rendere visualizzabile il calendario, è possibile impostare la modalità di sola lettura.

Il servizio offerto da Apple è interamente basato su Internet, tramite un’applicazione Web disponibile all’indirizzo me.com/calendar. Prima di poter procedere al relativo utilizzo, però, è necessario effettuare un upgrade del proprio account, tramite la stessa pagina, che offre una procedura guidata per effettuare l’operazione. I requisiti minimi sono un dispositivo targato Apple, basato su iOS 4.1 (iPhone e iPod Touch) o iOS 3.2 (iPad); un Mac con Snow Leopard 10.6.4 o un PC con l’applicazione MobileMe installata ed un browser.

Notizie su: