QR code per la pagina originale

Assaggio di iPad 2

Le immagini che trapelano dal brevetto n.001222905-0001 indicano il possibile design del futuro nuovo iPad

,

Spuntano da un brevetto le prime immagini relative al possibile sequel della saga iPad. Il device di Cupertino, infatti, sarebbe stato registrato presso l’European Trademarks and Designs Registration Office ed il brevetto è stato conseguentemente notato da “Patently Apple”.

Il brevetto è registrato al numero 001222905-0001 ed è pertanto visualizzabile da chiunque cercando lo specifico ID sul sito ufficiale dell’Ufficio per la Registrazione dei Marchi, Disegni e Modelli dell’Unione Europea. Il file contiene esclusivamente una serie di immagini, il tutto archiviato sotto il codice di registrazione 14.02 relativo ai “dispositivi di visualizzazione portatili”. Molti i nomi accreditati da Apple per la proprietà intellettuale del design e tra questi figurano peraltro anche Jonathan Ive e Steve Jobs. La registrazione risale al 2 luglio scorso.

Poche le indicazioni disponibili dalle immagini e design complessivo sostanzialmente simile alla versione odierna dell’iPad. Una differenza, però, c’è: trattasi di un doppio connettore posizionato sul lato inferiore e sul lato sinistro del device, qualcosa di molto simile ad un doppio 30-pin sul quale non è possibile però carpire alcun dettaglio ulteriore.

Un doppio pin-30 potrebbe significare l’arrivo di nuove periferiche, un alloggiamento più comodo in un dock, un uso in duplice posizione in unione ad una tastiera, oppure ancora la semplice connettività per la ricezione in streaming dei contenuti e la riproposizione su una tv. Può significare molto e nulla, ma è materia sufficiente per dar via ai rumor del caso. Peraltro il doppio pin era già nei programmi in casa Apple ma il tutto fu a suo tempo rimosso all’ultimo momento per motivi non meglio precisati: Apple potrebbe ora tornare sui propri passi e ripresentare una funzione prevista fin dal progetto originario del tablet.

Al momento quel che trapela di un possibile iPad 2 si ferma però soltanto ad un brevetto ed alle immagini ivi depositate: quanto basta per iniziare a pensare quel che l’iPad 2 potrebbe essere e quel che Apple sta progettando per il futuro del proprio device.

Notizie su: