QR code per la pagina originale

Individuato un primo bug in Windows Phone 7 dovuto a Google

,

Il sito WebNews riporta l’individuazione di un primo bug di rilievo del nuovo nato Windows Phone 7, riscontrato durante la fase di test di uno smartphone LG Optimus.

Il sistema di gestione di posta elettronica della piattaforma consente di configurare diverse caselle di posta elettronica per consultare con semplicità e immediatezza d’uso i propri messaggi in mobilità.

Sono previste nello specifico alcune procedure guidate rivolte alla gestione di account GMail e Yahoo email per renderle ad esempio disponibili tra le “tile” collocate nella schermata principale di avvio per interagire con esse in modo dinamico.

L’inconveniente riscontrato concerne proprio tale gestione con GMail e in particolare non consente la cancellazione dei messaggi di posta, in quanto il “tocco” sul cestino elimina la vista dello specifico messaggio, ma in realtà questo non viene effettivamente cancellato dal server di posta.

Pare che l’inconveniente sia da attribuire a Google, in quanto il comando effettivamente spedito non viene correttamente interpretato dal server stesso, tenuto conto che la medesima prova ha invece avuto esito positivo con un account Yahoo.

Notizie su: