QR code per la pagina originale

Brunetta rassicura: il WiFi verrà presto liberato

,

Qualche giorno fa, siamo tornati sull’argomento del famigerato Decreto Pisanu che da anni blocca la diffusione delle reti WiFi libere in Italia. Un decreto da tempo osteggiato trasversalmente anche dai partiti, ma che di fatto viene ogni anno rinnovato.

Questa volta, forse siamo di fronte ad una svolta, sperando che come l’anno scorso alle parole seguano i fatti. A promettere la “liberazione del WiFi italiano” ci pensa il Renato Brunetta a margine di un convegno con Telecom Italia.

Brunetta afferma che:

Il ministro Maroni si è detto disponibile e penso che dal prossimo Cdm si potrà liberare la rete.

Parole che suonano come una promessa. Tuttavia anche l’anno scorso le promesse furono molte, ma poi arrivò il Decreto Mille Proroghe che tra le altre cose rinnovò il Decreto Pisanu per un altro anno.

In ogni caso a dicembre, cioè alla scadenza del Decreto Pisanu, non manca molto e ancora meno al prossimo Consiglio dei Ministri. Staremo a vedere.

Notizie su: