QR code per la pagina originale

iPad presto in vendita con Verizon: vedremo a breve anche un iPhone CDMA?

,

Alla fine Apple si è aperta ad altri operatori telefonici (oltre l’ormai storico AT&T) anche negli USA: dal 28 ottobre infatti, sarà possibile acquistare anche negli store Verizon l’iPad. Per il momento, Verizon avrà a disposizione la sola versione WiFi, a cui assocerà un mini router 3G, il MiFi, con tre piani dati.

Il fatto che Apple abbia concesso a Verizon solo la versione WiFi potrebbe significare che non ritiene ancora adatta la rete a sostenere l’aumento del traffico dati che inevitabilmente sarà portato dall’iPad, si spiegherebbero in questo senso allora le trattative in corso per potenziare la rete di Verizon, ampliamento che consentirebbe anche una introduzione indolore di iPhone, già a partire dai primi mesi del 2011.

Questo dovrebbe richiedere un investimento significativo sia a Verizon, che dovrebbe garantire un’adeguata struttura di rete, in grado di reggere l’impatto dell’elevata mole di traffico dati che porterebbe l’iPhone, sia ad Apple che dovrebbe dotare i suoi smartphones dello standard CDMA.

Per quanto riguarda Verizon, sembra che l’operatore (nonostante la linea adottata per promuovere Android) sia già al lavoro per potenziare la sua rete e lo sta facendo rimanendo in contatto con Apple che, forte dell’esperienza avuta con AT&T saprà dare i giusti consigli per evitare i sovraccarichi di rete che tante grane (per la lentezza della connessione dati ma anche per le continue interruzioni delle chiamate voce) causarono proprio ad AT&T.

D’altronde Verizon non è a corto di esperienza come lo era invece AT&T in occasione del lancio di iPhone, avendo avuto già la possibilità di mettere alla prova la propria rete, con l’introduzione degli smartphones Android.

Per quanto riguarda Cupertino invece, sono già parecchio insistenti le voci relative ad un imminente rilascio, proprio per supportare la rete Verizon, di una versione CDMA di iPhone, modello che tra l’altro, permetterebbe anche di entrare nel mercato indiano.

Se l’indiscrezione dovesse rivelarsi fondata, potremmo avere già nei primi mesi del 2011 un iPhone 4 in grado di supportare le reti CDMA e non è escluso che questa possa essere anche l’occasione per riposizionare l’antenna del dispositivo o addirittura anticipare la presentazione di iPhone 5.

Notizie su: