QR code per la pagina originale

Risultati fiscali Apple Q4 2010: il miglior trimestre di sempre

,

Ieri Apple ha annunciato i risultati fiscali per il quarto trimestre del 2010. L’azienda con sede a Cupertino ha realizzato un fatturato di ben 20,34 miliardi di dollari e un guadagno netto di 4,31 miliardi di dollari, tradotti in 4,64 dollari per azione.

In confronto ai circa 12 miliardi di dollari di fatturato, al guadagno di circa 2,5 miliardi di dollari, e ad un incremento per azione di 2,77 dollari che Apple aveva fatto registrare nello stesso periodo dell’anno scorso, il salto avanti è notevole.

Le vendite dei computer Macintosh sono arrivate a 3,89 milioni di unità con un incremento del 27% rispetto all’ultimo trimestre del 2009. Le vendite di iPhone hanno invece subito un incremento del 91% arrivando a toccare una punta di 14,1 milioni di unità vendute.

Questi confortanti annunci sono stati dati da Steve Jobs in persona che ha concesso un’apparizione inaspettata all’evento. Il CEO ha dichiarato:

[…] Le vendite di iPhone hanno raggiunto le 14,1 milioni di unità superando RIM che si è fermata a 12,1 milioni, stando agli ultimi dati da loro rilasciati.

Apple ha provveduto a rilasciare uno stream audio della conferenza. Tra le altre novità emerse dal keynote, i funzionari Apple hanno dichiarato che adesso ci sono nel mondo 125 milioni di dispositivi con sistema operativo iOS e che iOS 4.2 sarà rilasciato in novembre con l’implementazione di AirPrint e altre succose novità.

Incalzato dalle domande dei giornalisti presenti Jobs ha dovuto parlare anche di Google e ha affermato che non sempre una piattaforma aperta come Android può rivelarsi vincente. Jobs ha infatti parlato di piattaforma frammentata portando come esempio il fatto che Amazon, Verizon e Vodafone hanno annunciato di voler creare il proprio specifico app store per Android: una tragedia per sviluppatori e utenti, a parere del CEO Apple.

Notizie su: