QR code per la pagina originale

HP Slate: in vendita il tablet con Windows 7

HP Slate, il tablet con Windows 7, è arrivato nel mercato americano. È l'ideale per le aziende, dice HP

,

L’HP Slate arriva finalmente sul mercato. Quello che era atteso come la migliore declinazione di Windows 7 nel mondo dei tablet, fece la sua prima comparsa lo scorso gennaio tra le mani del Steve Ballmer, CEO di Microsoft. Da oggi è disponibile sullo store HP ad un prezzo di 799 dollari.

Il tablet ha una forma e componentistica di tutto rispetto, più simile ad un netbook che ad un tablet. Il processore è un Intel Atom Z540 (1.86 GHz) e il peso si attesta sui 680 grammi. Lo schermo da 9 pollici ha una risoluzione di 1024×600 pixel. La Ram è di 2GB, mentre la memoria massima disponibile è di 64 GB (disco SSD). Potente il sottosistema grafico gestito da una GPU Intel GMA 500 in accoppiata ad un chip Broadcom Crystal HD Enhanced Video Accelerator che consente di godere sul tablet di filmati ad alta risoluzione.

Per quanto riguarda i connettori, oltre al jack per le cuffie, lo Slate ha una porta USB 2.0 e lo spazio per la card SD. Nel dock che viene distribuito, con un pennino digitale e una custodia, all’interno della confezione si trova anche una porta HDMI per visualizzare su TV i filmati digitali. Non mancano le fotocamere: una frontale VGA e una posteriore da 3 MPixel.

Hp Slate

Le varie "espansioni" dell'HP Slate: Webcam frontale, pulsante esterno, microfono, dock e slot per card SD

Nel comunicato ufficiale che ha accompagnato l’uscita, HP definisce il suo tablet come “specificamente progettato per il mondo aziendale”. Un prodotto che si vuole adatto alla “produttività” e che è in grado di “includere facilmente applicazioni business”.

Il tablet è tuttora disponibile solo negli Stati Uniti e non ci sono comunicazioni ufficiali per quanto riguarda la sua distribuzione europea.  HP, è scritto nel comunicato ufficiale, si riserva di espanderne la disponibilità in futuro.

Notizie su: