QR code per la pagina originale

iPhone 4, la sveglia suona in ritardo

Un errore di iOS 4.1 fa suonare la sveglia degli utenti iPhone 4 un'ora più tardi rispetto all'ora desiderata

,

Il cambio delle ore (da ora legale ad ora solare) ha riservato una spiacevole sorpresa all’utenza che utilizza l’iPhone 4 in funzione di sveglia del mattino. Quel che è successo in Oceania nelle settimane scorse si è infatti ripetuto in Europa nella notte tra il 30 ed il 31 ottobre: il cambio dell’ora sul telefono ha infatti avuto un effetto inatteso sull’orario di sveglia impostato per la mattina del 31, portando così l’allarme a suonare un’ora più tardi rispetto a quanto previsto.

Riassumendo: alle ore 3.00 del 31 ottobre l’orario degli orologi è stato portato nuovamente alle 2.00, ripristinando così l’ora solare. La modifica è stata manuale sugli orologi tradizionali, mentre è stata automatica sugli smartphone impostati su uno dei fusi orari coinvolti dal cambio dell’orario. Così è avvenuto anche sugli iPhone 4, ove però si è creato un problema con la sveglia: se impostata ad esempio alle ore 8.00 del mattino, la sveglia è suonata alle ore 9.00. Il problema già registrato in Australia, insomma, si è ripetuto anche nel continente europeo senza che Apple sia riuscita ad intervenire in tempo sull’errore.

L’errore non si verifica nel caso in cui la sveglia sia ripetuta ogni giorno, mentre è verificata in tutte le situazioni in cui la sveglia è stata impostata per periodi limitati di tempo (ad esempio una semplice sveglia giornaliera). Il problema, inoltre, non si è esaurito con la notte tra il 30 ed il 31 ottobre, ma è destinato a ripetersi finché il team di Cupertino non interverrà sul software.

La prossima verifica avverrà in occasione del prossimo cambio d’orario che avverrà negli USA (7 novembre): se Apple non aggiornerà in tempo il sistema operativo del proprio smartphone (la versione 4.2 è peraltro attesa già per molti motivi), anche gli utenti USA si troveranno costretti ad anticipare virtualmente di un’ora la propria sveglia del mattino.

Immagine: David Goehring • Notizie su: