QR code per la pagina originale

Al via gli incentivi, ecco le prime offerte a tempo limitato

,

Come avevamo preannunciato, dal 3 novembre sono disponibili i nuovi incentivi per la banda larga. Incentivi però davvero ridotti visto che il fondo, questa volta in comune con altre categorie, è semplicemente composto da ciò che era avanzato dagli incentivi statali di questa primavera.

Le modalità per l’assegnazione del bonus sono sempre le stesse e dunque per chi ha meno di 30 anni e per chi effettuerà una nuova attivazione (ADSL o Internet mobile).

Andiamo a scoprire chi ha già lanciato le proprie offerte legate agli incentivi.

Come vi avevamo già raccontato, 3 Italia, ha giocato d’anticipo proponendo da tempo le proprie offerte che danno la possibilità di acquistare le Internet key a partire da 1?.

In Rete troviamo già le offerte di Linkem, provider WiMax che offre i famosi 50? di sconto per chi si abbonerà sfruttando gli incentivi.

Anche Teletu ha subito lanciato la propria offerta sul suo abbonamento Tutto Incluso con Netbook.

NGI permette dal 3 novembre di abbonarsi ad Eolo o F5 ADSL sfruttando gli incentivi sino ad esaurimento del bonus statale. Infostrada invece include il bonus all’interno delle sue già eccellenti offerte. Identico schema per Alice di Telecom.

Stesso discorso per Tim, Vodafone (Vodafone sconta anche la sua ADSL) e Wind.

Questi sono solo alcuni degli esempi di provider che hanno già reso operativi gli sconti per gli incentivi, ma è possibile che anche chi non ha ancora proposto nulla, non accetti già le richieste di bonus per le nuove attivazioni.

Infine alcuni piccoli consigli: siate veloci perché i fondi sono pochissimi e contattate il provider per chiedere informazioni sul bonus prima di aderire, soprattutto se sul sito di riferimento non è ancora specificato nulla.

Notizie su: