QR code per la pagina originale

Nexus Two, problemi hardware e rilascio che slitta

,

Il nome forse non sarà Nexus Two, ma una cosa è certa, Google sta lavorando a braccetto con Samsung per la realizzazione di un terminale Android che somiglierà molto alla prima versione del googlefonino. Principale aspetto che accomunerà i due terminali è il modo in cui il sistema operativo sarà disponibile agli utenti.

La quasi totalità dei produttori di smartphone che adoperano Android aggiungono infatti ulteriori applicazioni, ed in alcuni casi ne modificano anche l’interfaccia (vedi ad esempio HTC Sense). Il cellulare che nascerà dalla collaborazione tra Google e Samsung, invece, disporrà di un sistema Android “pulito”, senza alcun componente aggiuntivo, proprio come era sul Nexus One.

Che sia l’erede di tale smartphone o meno, giunge notizia che non sarà presentato oggi durante l’evento organizzato da Samsung, a differenza di quanto si vociferava da alcuni giorni. L’azienda coreana svelerà sì un nuovo terminale, ma non sarà quello che tiene banco nel mondo dei cellulari e che accende l’entusiasmo dei fan di Google.

Questo Nexus Two potrebbe essere invece pronto per l’11 novembre, in concomitanza con l’arrivo di Android 2.3 Gingerbread, ma un problema hardware dell’ultimo minuto potrebbe farne slittare nuovamente l’uscita. Tutto dipende dal tempo necessario alla risoluzione, con gli ingegneri al lavoro per trovare un rimedio quanto prima.

Notizie su: