QR code per la pagina originale

Foursquare punta anche sul sito Web

,

Cambia anche 4SQ, il geo-social network da 4 milioni e mezzo di utenti, e lo fa migliorando un aspetto fin qui marginale: il suo sito internet. Perché se Foursquare è nato e pensato per fare check in tramite smartphone in un dato luogo, è vero anche che nulla quanto il Web promuove i social network.

Così, da oggi c’è qualche novità, come spiega un post sul blog di 4SQ che ruota attorno ad una nuova idea: rendere più facile l’utilizzo di Foursquare anche quando non si è in giro con un dispositivo mobile o si è proprio a casa.

I miglioramenti riguardano l’interfaccia per la ricerca e la gestione delle amicizie, inoltre la homepage aggiorna l’attività recente degli amici, che magari al contrario dell’utente che usa il sito sono in qualche luogo e stanno facendo check in.

D’ora in avanti sarà possibile aggiungere amici dai principali social network e dai client di posta elettronica. Insomma, lo stile e la strategia va nella stessa direzione di Twitter.

Nella nuova home page i check in recenti sono dentro ad un focus centrale, mentre le mayorships (le attività dei sindaci di 4SQ) occupano la colonna di destra e sono costantemente aggiornate. Su queste modifiche si è pronunciato l’autorevole TechCrunch, e la recensione è positiva:

Quando sei loggato la pagina principale diventa finalmente utile a qualcosa, perché si può vedere il flusso dei più recenti check in. L’area Gestione amici ora mostra i tuoi amici in comune (con i loro avatar) in modo da poter vedere se effettivamente conosci quella persona che ha chiesto di seguirti. Tutto ad un tratto, il sito web di Foursquare ha una utilità: come manager delle connessioni sociali.

E voi, cosa ne pensate: 4SQ ha senso solo sul telefonino? Oppure anche l’applicazione Web può essere divertente, magari per raggiungere un amico di cui si è seguito lo spostamento dal proprio computer?

4SQ web friends

Notizie su: