QR code per la pagina originale

Wikia: i Wiki si vestono di social

,

Il futuro dei Wiki è in salsa social. A sostenerlo è uno dei guru del settore, che risponde al nome di Jimmy Wales e tra le proprie referenze presenta quella di fondatore di Wikipedia. Un nuovo mondo per i Wiki è dunque alle porte, che saranno aperte ufficialmente domani, in un keynote tenuto da Wales per spiegare i cambiamenti in arrivo.

Un progetto che partirà da Wikia, e coinvolgerà più in generale qualunque tipo di Wiki presente nel Web. Lo scopo è quello di adattare un’idea dall’indiscusso successo alle attuali caratteristiche e tendenze della rete, aggiungendo strumenti e opzioni utili per tutti gli utenti.

I punti cardine dell’iniziativa sono i seguenti:

  • integrazione con strumenti in chiave social, così da semplificare la condivisione dei contenuti;
  • maggiore risalto agli editori, per permettere agli utenti di conoscere l’autore dei contenuti e ottenere maggiori informazioni su di essi;
  • utilizzo maggiore di materiale multimediale, quali foto e video;
  • introduzione di un editor visuale, più semplice da utilizzare;
  • creazione di un flusso di notizie in tempo reale, con sondaggi, commenti, e altre informazioni utili;
  • maggiori opportunità per le aziende di entrare in contatto con i propri clienti.

Tutte queste novità saranno ben spiegate in dettaglio nella giornata di domani durante l’evento organizzato da Wales, che in prima persona introdurrà al percorso che il mondo dei Wiki dovrà intraprendere per adeguarsi al Web 2.0.

Notizie su: