QR code per la pagina originale

Facebook per iPhone, ora con impostazioni di privacy

,

Nuova versione di Facebook per iPhone, build 3.3.2. Oltre ai bug-fix di rito, l’applicazione più social dell’App Store finalmente integra al suo interno una attesissima feature che consentirà di regolare le impostazioni della privacy in modo diretto, senza uscire dall’app.

Finalmente non sarà più necessario accedere al sito Facebook.com attraverso il browser. All’interno dell’app per iPhone, iPod touch e iPad, infatti, sono implementati dei controlli integrati per le impostazioni della privacy, sebbene probabilmente siamo ancora lontani dalla perfezione.

Una volta fatto tap sul pulsate “Account”, viene ora proposto un menu con quattro pulsanti: “Esci”, “Impostazioni account”, “Impostazioni sulla privacy” e “Centro assistenza”. Il problema, tuttavia, è che quando si seleziona una di queste opzioni si viene reindirizzati alla pagina Web dedicata sul sito di Facebook attraverso il browser integrato. Certo, sempre meglio che dover aprire Safari ed effettuare un login da lì, ma poco cambia. Probabilmente si poteva fare qualcosina in più.

E rimarranno scontenti anche colori i quali, con l’update, si aspettavano qualche nuova entusiasmante feature. È da qualche tempo infatti che si parla del famigerato progetto Titan, vale a dire un servizio mail con client Web che nella visione di Zuckerberg darà del filo da torcere al già diffusissimo Gmail. Ma anche per questo, evidentemente, ci vorrà del tempo.

Infine, segnaliamo che è stato finalmente risolto il fastidioso bug che impediva l’upload di foto in album specifici. Facebook per iPhone è un’app assolutamente gratuita, e l’aggiornamento è ovviamente consigliato a tutti gli utenti.

Notizie su: