QR code per la pagina originale

Galaxy Tab, la chiamata è servita con un hack

,

È bastato lavorare un po’ sul firmware del Galaxy Tab agli utenti del forum xda-developers per sbloccare una funzionalità assente nella versione USA del tablet di casa Samsung, il quale, ora, può anche effettuare chiamate, a differenza di quanto previsto dall’azienda produttrice al momento del lancio negli States.

È questa una dimostrazione che la comunità di hacker è sempre al lavoro per aggiungere funzionalità assenti “out of the box” sui più vari dispositivi mobile. Questa volta è bastato un semplice flash del firmware utilizzando la versione europea e tutti i software e i moduli necessari ad abilitare le telefonate sono subito pronti per essere utilizzati. Ma, come in ogni cosa, esiste un trade off con il quale dover fare i conti, che in quest’occasione risponde al nome di 3G.

A causa della diversa banda di frequenze utilizzata in Europa, gli utenti americani che installano un firmware non destinato a dispositivi da utilizzare negli Stati Uniti perdono infatti la possibilità di utilizzare la connettività 3G. Prima di effettuare lo sblocco, dunque, i possessori di Galaxy Tab dovranno valutare attentamente se il gioco vale la candela.

Quale sarà la prossima mossa degli hacker su un dispositivo tanto promettente quanto il Galaxy Tab? staremo a vedere.

Notizie su: