QR code per la pagina originale

Adobe testa una versione di Flash specifica per MacBook Air

,

Shantanu Narayen, il CEO di Adobe, ha dichiarato che l’azienda sta studiando una versione di Flash appositamente realizzata per il nuovo nato in casa Apple. Le esigenze del nuovo MacBook Air sono infatti differenti da quelle degli altri portatili presenti sul mercato e Adobe, evidentemente, non vuole fare una magra figura con gli utenti.

In un intervista tenutasi durante il Web 2.0 Summit, Shantanu Narayen ha spiegato che l’azienda sta lavorando per minimizzare lo sfruttamento della batteria da parte di Flash.

A quanto dichiarato ai ragazzi di Engadget il consumo della batteria dipenderebbe dalla funzione di hardware acceleration.

Abbiamo riscontrato che, nei casi in cui abbiamo accesso all’accelerazione hardware, Flash consuma meno risorse

Il commento di Narayen arriva in seguito ad alcuni test effettuati sui MacBook Air nei quali i modelli senza Flash evidenziavano una durata della batteria maggiore di ben due ore durante una sessione in Safari.

Pare dunque che Adobe abbia finalmente capito che le critiche di Jobs avevano qualche fondamento e abbia deciso di mettersi all’opera.

Notizie su: