QR code per la pagina originale

MyMovies Live: il grande cinema in streaming

,

Sono finiti i tempi in cui le grandi anteprime cinematografiche erano solo per pochi eletti. La rete, come si sa, è uno dei media più democratici e le novità di My Movies lo confermano. La piattaforma MyMovies, infatti, propone grandi anteprime cinematografiche in streaming per tutti a costo zero.

Collegandosi al sito di My Movies, infatti, a intervalli di tempo regolari appare un conto alla rovescia e, al termine di questo, un link su cui cliccare per aggiudicarsi una sorta di biglietto virtuale gratuito per la visione di un’anteprima in streaming.

Si richiede una registrazione al sito, ma in pochi minuti si può già scegliere il proprio posto in sala grazie a una simpatica mappa virtuale e prenotare un posto in prima fila o dove si preferisce. Collegando il proprio account MyMovies Live a Facebook, si può anche mostrare agli altri utenti la propria foto e commentare il film contemporaneamente su MyMovies e sul social network.

La visione avviene in giorni e orari prestabiliti, proprio come al cinema. Ma l’interattività è un punto forte del progetto: non solo si possono condividere informazioni personali con i propri vicini di posto, ma all’inizio e alla fine del film è prevista una sessione di chat in cui ognuno può esprimere le proprie aspettative prima di vedere il film, e poi le proprie impressioni. Spesso sono presenti in chat registi e attori che hanno lavorato per i film presentati.

La settimana scorsa è stata la volta di “La scuola è finita” di Valerio Jalongo, con Valeria Golino e Vincenzo Amato. Lunedì 15 invece è stato presentato il film “L’estate di Martino” di Massimo Natale, in uscita questo venerdì. In entrambe le occasioni era possibile chattare con i registi e alcuni attori del cast al termine della visione.

Stasera alle 21.30 sarà possibile assistere all’anteprima de “I fiori di Kirkuk” di Fariborz Kamkari, ambientato nell’Iraq di 22 anni fa, sotto il regime di Saddam Hussein. Il film uscirà nelle sale italiane soltanto domani e per l’anteprima di stasera sono disponibili 500 posti a sedere virtuali. Le prossime anteprime Web saranno annunciate al più presto.

Notizie su: