QR code per la pagina originale

Apple, il nuovo iPad è vicino

Nuovi rumor sulla seconda linea di iPad, con accordi tra Apple e alcuni fornitori per una produzione di massa a breve termine

,

Dopo l’incredibile successo ottenuto da iPad, il tablet di casa Apple che ha dato vita ad un nuovo segmento del mercato mobile, l’azienda di Cupertino si prepara all’arrivo della seconda generazione del dispositivo. Giunge da Digitimes l’indicazione secondo cui notizia sarebbero in atto i preparativi in vista di una produzione di massa di iPad 2 agli inizi del 2011, con una distribuzione sul mercato nei mesi immediatamente successivi.

Per dare il via alla catena di produzione, Apple avrebbe già trovato accordi con 3 fornitori (Ibiden, Tripod Technology e TTM Technologies), con l’intenzione di affiancarli con altri 4 partner, probabilmente durante il prossimo mese di Febbraio. I primi 3 fornitori sembra siano intenzionati ad inviare le scorte di iPad 2 con destinazione Cupertino a breve, quasi certamente a Dicembre. Ciò potrebbe essere diretta conseguenza dell’intenzione di Apple di annunciare il nuovo tablet nel mese di Gennaio, esattamente un anno dopo il lancio del primo modello di iPad.

Tutti i dettagli sono ovviamente il frutto di indiscrezioni giunte all’orecchio della redazione di Digitimes, e dunque potrebbero rivelarsi un buco nell’acqua. Ciò che è affermabile con sicurezza è che comunque Apple sia già al lavoro per lanciare sul mercato una nuova versione di iPad, come confermato peraltro anche dai disegni delle bozze trapelate dopo la registrazione di un nuovo brevetto presso l’European Trademarks and Designs Registration Office.

Tra le principali caratteristiche che il dispositivo dovrebbe portare con sé spiccano la fotocamera FaceTime frontale, un processore più veloce coadiuvato da una maggiore disponibilità di RAM, un’uscita mini-USB e quella che sembra avere tutta l’aria di una funzionalità per la disposizione del tablet in modalità landscape, con una porta USB per l’installazione di iPad su un dock in posizione orizzontale.

Fonte: Digitimes • Notizie su: