QR code per la pagina originale

PayPal, si pagherà col telecomando

PayPal sta iniziando a lavorare a una nuova soluzione che permetterebbe di acquistare beni e servizi direttamente dalla propria TV e pagarli col telecomando

,

PayPal sta collaborando con un consorzio statunitense di TV via cavo per sviluppare una nuova soluzione cloud che permetta, a chi utilizza l’apprezzato sistema, di pagare comodamente i beni e servizi acquistati semplicemente tramite il telecomando del proprio televisore.

«Immaginate questo: siete sdraiati sul vostro divano e state girovagando tra i canali, quando a un tratto trovate il regalo di compleanno perfetto. Basteranno pochi click sul vostro telecomando e avrete comprato il regalo con l’account PayPal», ha spiegato il vice presidente di PayPal, Osama Bedier. Un servizio innovativo, dunque, che mira ad avvicinare ulteriormente la televisione alle possibilità che offre il web.

Il prototipo del servizio è già in sviluppo presso Canoe Ventures Innovation Lab, società fondata da esperti del via cavo proprio con l’intenzione di creare prodotti e servizi innovativi. Tra coloro che stanno collaborando per rendere questo progetto realtà vengono segnalati anche Bright House Networks, Cablevision Systems, Charter Communications, Comcast, Cox Communications e Time Warner Cable, ma altri partecipanti sono i benvenuti. Secondo quanto ha infatti spiegato Canoe Ventures, questo è un vero e proprio appello per l’intero mercato, visto che si aprirebbero nuove possibilità per molti: «siamo aperti a collaborare con altre persone che possono contribuire a realizzare tale progetto avanzato per i network, i venditori, le agenzie e i consumatori». L’intreccio tra advertising televisivo ed il sistema di pagamento di proprietà eBay sarebbe del resto pieno di opportunità. E sarebbero in molti, quindi, a tentare quella che da sempre è considerata la chimera più appetibile per il modello di business della tv.

L’intenzione della società pare essere quella di trasformare la propria piattaforma in un vero e proprio portafoglio digitale, utilizzabile in futuro da qualunque dispositivo che sia connesso a Internet. Del resto, la presenza sul mercato di televisori “intelligenti” o connessi in Rete va crescendo massicciamente e tale possibilità sta dando vita a nuovi modi di interagire con i contenuti. PayPal vede dunque questo nuovo campo come un’area matura per estendere ulteriormente i propri servizi.

Fonte: PayPal • Notizie su: ,