QR code per la pagina originale

Venduto Facemash.com, prima bozza di Facebook

,

Chiunque, dai più giovani agli anziani, in qualche modo conosce Facebook, o ne ha almeno sentito parlare. Non tutti, invece, sanno cos’è Facemash, nonostante tutto derivi proprio da tale sito Web. Il primo nome del social network di Palo Alto è stato proprio questo, e il dominio registato era Facemash.com.

Dominio che, adesso, è stato venduto a un prezzo di 30 mila dollari, tramite un’asta vinta da un ignoto acquirente. Solo nei prossimi giorni sarà possibile conoscere il volto, o quanto meno il nome, di colui che ha deciso di acquistare Facemash.com.

Il nome originale non deve essere piaciuto molto a Mark Zuckerberg, che in seguito ha deciso di trasformarlo in Facebook, arrivando all’enorme successo di cui oggi siamo tutti a conoscenza, e sul quale è stato girato addirittura un film. Ma quando Facemash è stato aperto, l’allora studente di Harvard non avrebbe mai neppure sognato di raggiungere i traguardi tagliati dal suo social network.

Facemash può essere dunque considerato il principio di tutto, l’incipit che ha dato il via al fenomeno del Web sociale, fatto di tag e post. Che ora punta in alto, affrontando nuove sfide, come ad esempio quella della posta elettronica.

Notizie su: