QR code per la pagina originale

Apple presenta AirPrint per iPhone e iPad, ma funziona solo con 11 stampanti

airprint_.jpg

,

La nuova versione del sistema operativo di casa Apple per la linea di dispositivi mobili, iOS 4.2.1, prevede una funzionalità che potrebbe ridurre drasticamente le difficoltà di stampa. Si tratta di una nuova funzione chiamata AirPrint, introdotta per semplificare le operazioni di stampa eliminando al contempo il concetto di driver.

Questo è quello che annuncia la Mela, sottolineando gli aspetti user-friendly ad essa sempre molto cari. Tutto più semplice, quindi, per coloro che vorranno stampare wireless con iPhone, iPad e anche iPod.

Chiaramente, come in ogni situazione, c’è sempre da considerare il rovescio della medaglia. In questo caso realmente significativo, visto che per il momento AirPrint è in grado di funzionare con un insieme molto limitato di stampanti.

In particolare sono solo undici le stampanti supportate, come si legge sul sito ufficiale Apple, e tutte appartenenti alle stessa casa costruttrice, ovvero Hewlett Packard & Co.

Per il resto tutti esclusi, compresi quelli che hanno a disposizione stampanti di marche molto note come Lexmark, Epson, Canon, Brother o Samsung, solo per citarne alcune. Inoltre rimangono fuori da AirPrint anche molti utenti della stessa HP, specialmente dei modelli wireless più economici.

Indiscrezioni affermano che il prossimo 27 dicembre verranno aggiunte ulteriori sei stampanti all’elenco delle funzionanti con AirPrint, tutte sempre HP.

Notizie su: