QR code per la pagina originale

eBay 2.0 per iPhone: tutte per una, una per tutte

Arriva su App Store eBay 2.0 che, attraverso una nuova interfaccia, permette di vendere e acquistare direttamente da iPhone

,

Per eBay, quale periodo migliore se non quello che precede le festività natalizie per offrire nuove funzionalità che aiutino il consumatore nella scelta dei prodotti da acquistare e regalare? L’azienda ha appena rilasciato una nuova versione dell’app dedicata all’Apple iPhone, già disponibile su App Store (eBay 2.0) e che permette ai possessori del melafonino di intraprendere tutte le azioni che avrebbero potuto fare in precedenza su eBay.com e sulle varie App già distribuite.

Tra le novità più importanti presenti nell’aggiornamento dell’App, adesso gli utenti potranno vendere e comprare dalle aste presenti nel sito principale web, nonché la scansione del codice a barre dei prodotti. Due possibilità che in passato erano disponibili solamente per chi scaricava le app indipendenti, quali eBay Selling e RedLaser. Adesso, nella schermata iniziale “Quick View” si potrà avere accesso al proprio profilo, nonché visualizzare le aste, le offerte del giorno, gli aggiornamenti istantanei e tanto altro proposto in un’interfaccia con opzioni personalizzabili. RedLaser, invece, permette all’utente che scannerizza il codice a barre di un determinato prodotto (abbigliamento, film, videogiochi e così via) in un negozio fisico di confrontarne il prezzo online, sulle aste di eBay. Una soluzione che sarà di sicuro gradimento in quanto permette una migliore possibilità di scelta in base alla convenienza. eBay ha acquisito la tecnologia RedLaser a giugno e ha spiegato che da allora i download dell’apposita app sullo store di Cupertino sono stati triplicati, segno che l’utenza ha gradito tale funzionalità.

Il successo della piattaforma per la compravendita di articoli vari è ormai arrivato alle stelle. Al lancio della prima applicazione dedicata ai dispositivi portatili, eBay ha registrato numeri incredibili: si parla di quasi 30 milioni di articoli comprati o venduti in tutto il mondo. Ciò che si propone l’azienda leader nel mobile shopping è dunque quello di migliorare continuamente l’esperienza di coloro che utilizzano il proprio iPhone per risparmiare tempo e denaro in stagioni frenetiche come quella natalizia. Il nuovo eBay 2.0 per il melafonino vuole dunque diventare il punto di riferimento assoluto per gli acquisti in tutta comodità, ancor più di quanto non lo è stato fino ad oggi con una strategia che si era fatta troppo frammentata e dispersiva.

Fonte: Marketwatch • Notizie su: