QR code per la pagina originale

iPad: Foxconn al collasso per Natale?

,

Il periodo natalizio è alle porte e, dopo gli sconti del Black Friday, Apple conta di piazzare 4,5 milioni di esemplari dei propri tablet entro il 25 dicembre. Il trend, annunciato qualche tempo fa, trova ora conferma in un ingente incremento della produzione di iPad.

A quanto trapelato, Foxconn ha ricevuto l’ordine di incentivare il processo di fabbricazione fino a raggiungere i 10,000 esemplari prodotti al giorno da ogni filiale. Si tratta di una cifra che supera le massime quantità supportabili dall’azienda partner e, per questo, ci si chiede se un aumento così elevato dei device realizzati non comporti un decremento della qualità. La stessa Foxconn, in effetti, è apparsa molto preoccupata per questa decisione, visto che si potrebbe raggiungere il collasso fisico delle risorse, sia materiali che umane.

La principale filiale di Foxconn dedita all’assemblaggio di iPad, ovvero quella di Shenzen in Cina, ad oggi produce da sola 2,5 milioni di iPad al mese. Con il periodo natalizio, all’azienda è richiesto di arrivare a circa 3,5 milioni al mese, ovvero il numero di tablet che si prevede verranno regalati durante le feste. Il processo, però, potrebbe subire rallentamenti e variazioni a causa dei componenti prodotti da aziende terze. Ad esempio, LG sarebbe quasi arrivata al limite fisico di fornitura di schermi touchscreen.

Questi impressionanti numeri ben rappresentano l’entità del fenomeno iPad. Il tablet, dato per perdente dai critici a pochi giorni dal rilascio, è invece diventato un vero e proprio oggetto di culto bramato dai consumatori. Le innovazioni di iOS 4,2, introdotte ieri, spingeranno la tavoletta verso ulteriori risultati stupefacenti, grazie alla nuova user experience garantita dal multitasking, AirPrint, AirPlay e Game Center.

Notizie su: