QR code per la pagina originale

iOS 4.2 nemico di iPhone 3GS?

,

iOS 4.2 è da poco approdato su tutti i dispositivi portatili di Cupertino, ma c’è già chi si dichiara insoddisfatto. Si tratta di AppAdvice, stupita dall’assenza di alcune funzioni sul predecessore di iPhone 4. Ci troviamo di fronte alla fine di iPhone 3GS? A quanto pare, Apple avrebbe deciso di non occuparsene più, nonostante sia ancora in commercio.

L’aggiornamento di iOS ha portato con sé importanti novità, tra cui AirPlay, AirPrint, Find My iPhone e nuove suonerie. Il servizio di ricerca del terminale e le nuove melodie per gli SMS non sono però compatibili con iPhone 3GS che, seppur non essendo l’ultimo modello di melafonino, è attualmente in vendita nella versione da 8GB.

Date queste mancanze, la Rete si è subito scagliata contro Apple. Ma basta l’assenza di un servizio come Find My Phone, per altro legato ad una sottoscrizione Mobile Me, e della personalizzazione delle suonerie per decretare la scarsa qualità di iOS?

Sebbene iPhone 3GS non sia poi così vetusto, bisogna riconoscere che il suo hardware è nettamente diverso da quello di iPhone 4 o iPod Touch 4: non è presente il potente chipset A4 e la RAM non è sufficiente per eseguire alcuni dei task di ultima introduzione. I possessori dei melafonini 3G e 3GS, in effetti, si saranno accorti di piccoli rallentamenti derivanti dagli ultimi update, spesso connessi al multitasking. Nonostante questo, il terminale riesce a supportare le funzioni più importanti di iOS 4.2, come la stampa wireless, lo streaming musicale, la ricerca avanzata di Safari e via dicendo. Vale, perciò, la pena di farsi un cruccio perché non risulta possibile utilizzare il brano del proprio cantante preferito come suoneria per i messaggi? E quanti utenti, realmente, localizzano il proprio terminale?

Notizie su: