QR code per la pagina originale

iPad diventa edicola grazie a The Daily, forse con iOS 4.3

,

Un accordo tra Steve Jobs, guru di Apple, e Rupert Murdoch, padrone di importanti network di informazione a livello mondiale, trasformerà iPad in una vera e propria edicola virtuale. Da un’intesa tra i due nasce infatti The Daily, un’applicazione che si propone come il nuovo centro gravitazionale dell’informazione nel mondo tablet.

The Daily offrirà contenuti sempre aggiornati agli utenti, permettendo loro di abbonarsi settimanalmente al quotidiano, con rinnovo automatico, al prezzo di 1 euro. Le news verranno elargite quotidianamente, in un formato ottimizzato per la lettura sul dispositivo di Cupertino.

Per l’intero progetto sembra che si stia mobilitando una schiera di 100 giornalisti, pronti a realizzare la redazione della nuova testata che con molta probabilità avrà sede a New York. A dirigerla sarà forse Jesse Angelo, volto già noto nel mondo dell’informazione, soprattutto tra i media collegati direttamente a Murdoch.

Le notizie trattate saranno inizialmente relative esclusivamente al mondo USA, e dopo una prima fase di test si suppone che gli argomenti trattati potranno essere espansi, arrivando ad offrire una copertura di notizie ancora più ampia. Possibile inoltre la distribuzione di una versione dell’applicazione per Android, anche in questo caso a seguito di un primo periodo di rodaggio.

Per poter gestire il nuovo sistema di sottoscrizioni, sembra che Apple sia prossima a rilasciare un ulteriore aggiornamento. Si tratterebbe di iOS 4.3, che giungerebbe a pochi giorni di distanza (si parla delle prime due settimane di dicembre) da iOS 4.2, rilasciato solo due giorni fa. L’aggiornamento si rivelerebbe indispensabile per poter integrare una funzionalità in grado di organizzare le sottoscrizioni ricorrenti, come quelle previste da The Daily.

La disponibilità dell’applicazione è prevista per i primi mesi del 2011, ma potrebbe fare capolino una versione di prova per testare sia l’effettivo funzionamento del sistema, sia l’impatto che l’iniziativa può avere con gli utenti, i quali potranno essere sempre aggiornati sui fatti più importanti al costo di un solo euro a settimana. Un’inezia, se paragonato all’acquisto giornaliero di un quotidiano, ed è proprio questo uno dei punti di forza di The Daily.

L’iniziativa può rappresentare una svolta sia per il tablet di Apple, che avrebbe dalla propria uno dei più validi alleati per fornire ai propri utenti informazioni fresche e di qualità, sia per il network di Murdoch, con The Daily che potrebbe arrivare col tempo ad essere uno dei principali media d’informazione, non solo su tablet.

Notizie su: