QR code per la pagina originale

Apple si espande: acquistato il campus HP di Cupertino

,

Apple si espande e non solo sul mercato. Infatti, parallelamente all’aumento delle vendite e dei prodotti offerti, la casa della mela ha ingrandito le proprie strutture ubicate a Cupertino, una scelta diventata necessaria al fine di contenere tutti i nuovi dipendenti e relativi uffici della società.

Il campus di Apple nella città californiana era stato ampliato di recente, tanto che nel 2006 erano stati acquistati alcuni lotti di terreno contigui appartenenti ad HP, per un totale di 200.000 metri quadrati di spazio utilizzati per la costruzione di edifici in cui ospitare ben 3500 nuovi dipendenti.

A distanza di alcuni anni, comunque, per Apple si sono resi necessari nuovi spazi, ed ecco arrivare l’accordo con HP per l’acquisto dei restanti lotti in suo possesso, ovvero circa 400.000 metri quadrati di terreni in cui verranno trasferiti adesso alcuni uffici. Una distesa di terra sterminata tanto che, per raggiungere in auto la sede storica di Apple partendo dall’area appena acquistata sono necessari 5 minuti.

L’acquisto è costato 300 milioni di dollari e ha fatto di Apple la più grande proprietaria terriera di Cupertino. Allo stesso tempo, la città viene abbandonata da HP, che trasferisce in questo modo le sue attività completamente a Palo Alto.

Notizie su: