QR code per la pagina originale

iOS 4.2: Apple considera l’iPhone 3GS sorpassato?

,

Dopo aver risolto il noto bug relativo alla connessione WiFi, individuata nella versione Gold Master di iOS 4.2, Apple ha rilasciato da pochi giorni iOS 4.2.1 che porta anche sull’iPad molte delle novità già presenti sugli altri dispositivi della casa di Cupertino.

In particolare per il tablet della Mela sono arrivati il multitasking, Game Center e il raggruppamento delle applicazioni in cartelle. Per tutti i prodotti invece le funzioni introdotte sono abbastanza numerose, le più interessanti delle quali sono AirPlay e AirPrint.

Anche se iOS 4.2.1 può essere installato su iPhone 3G/3GS/4, iPad, iPod Touch 2G/3G/4G, le novità su iPhone 3G e iPod Touch 2G si limitano a semplici bug fix, in quanto sono prodotti ormai fuori produzione.

I miglioramenti in termini di velocità di esecuzione si riscontrano solo in alcune applicazioni, mentre altre operazioni (come lo scorrimento delle Impostazioni) sembrano più lente e i tempi di avvio di messaggi, immagini e fotocamera sono ancora abbastanza lunghi.

Ma la notizia che gli utenti dell’iPhone 3GS non avrebbero mai voluto leggere è il mancato supporto di alcune funzionalità per il loro modello di melafonino. Con iOS 4.2.1 sembra infatti che Apple abbia deciso di abbandonare anticipatamente uno smartphone ancora in produzione (sullo store è in vendita la versione da 8 GB a 539 euro).

Il servizio gratuito Find My iPhone (Trova il mio iPhone), ad esempio, funziona solo su iPhone 4. Anche le 17 nuove suonerie per i messaggi non vengono installate sull’iPhone 3GS. Si tratta di funzionalità che non richiedono un hardware aggiornato; non si capisce il motivo per cui Apple non abbia distribuito per questo modello una versione completa del sistema operativo.

Notizie su: