QR code per la pagina originale

Michael Jackson: The Experience disponibile nei negozi

È finalmente nei negozi il videogioco di Michael Jackson per le console next-gen

,

Ubisoft ha finalmente annunciato la disponibilità nei negozi di Michael Jackson: The Experience, il gioco musicale basato sulla nota popstar di successo spentasi a giugno del 2009, su Nintendo Wii, Nintendo DS e PlayStation Portable.

La versione Wii di Michael Jackson: The Experience consentirà a fino a quattro giocatori di imparare a i particolari passi di ballo del re del pop, e cantare al ritmo dei più famosi successi di Michael Jackson, caratterizzati da coreografie e ambientazioni ispirate alle sue performance e ai suoi video musicali.

“L’eredità artistica di Michael Jackson ha influenzato moltissimi fan in tutto il mondo”, ha dichiarato Geoffroy Sardin, Vicepresidente di vendite e marketing per Ubisoft EMEA che ha poi aggiunto: “Michael Jackson: The Experience offre l’opportunità unica di apprendere le mosse e i passi più famosi del re del pop, scatenandosi e divertendosi al ritmo dei suoi maggiori successi”.

In Michael Jackson: The Experience per Wii sarà possibile ballare e cantare sulle note dei seguenti brani:

  • Beat It.
  • Billie Jean.
  • Black or White.
  • Dirty Diana.
  • Don’t Stop ‘Til You Get Enough.
  • Earth Song.
  • Ghosts.
  • Heal The World.
  • In The Closet.
  • Leave Me Alone.
  • Money.
  • Remember The Time.
  • Rock with You.
  • Smooth Criminal.
  • Speed Demon.
  • Street Walker.
  • Sunset Driver.
  • The Girl Is Mine.
  • The Way You Make Me Feel.
  • They Don’t Care About Us.
  • Thriller.
  • Wanna Be Startin’ Something.
  • Who Is It.
  • Will You Be There.
  • Workin’ Day and Night.

Ubisoft ha annunciato anche il rilascio di un’edizione limitata del gioco che comprenderà anche il brano Another Part Of Me, e un’edizione Collector che conterrà anche una maglietta ufficiale di Michael Jackson.

Le versioni per Xbox 360 e PS3 di Michael Jackson: The Experience saranno disponibili durante i primi mesi del 2011 e supporteranno, rispettivamente, Kinect e PlayStation Move.

Notizie su: