QR code per la pagina originale

Brevetti: Apple pensa a un tablet convertibile

,

Due nuovi brevetti sono stati depositati ieri da Apple. Il primo, i cui schemi sono riportati nell’immagine visibile qui sopra, lascerebbe intuire l’intenzione dell’azienda di realizzare un dispositivo che sintetizzi al suo interno l’unione definitiva tra le linee MacBook e iPad. In altre parole, una sorta di tablet convertibile, con un display touchscreen da utilizzare in abbinata con una tradizionale tastiera fisica oppure, una volta fatto scorrere al di sopra di essa, in modo del tutto simile ai tablet attualmente in circolazione.

L’altro brevetto riportato sulle pagine di AppleInsider riguarda invece un singolo connettore MagSafe capace di racchiudere in sé le funzionalità di trasferimento dati e alimentazione, riducendo così il numero di cavi necessari al funzionamento dei laptop. Una sorta di hub esterno dunque, che riunisce l’unità alimentatore alle porte USB, DVI, Ethernet e ottica. Un ulteriore schema mostra lo stesso concept, ma con la differenza che il cavo dell’alimentazione arriva direttamente al connettore anziché allo hub, come facilmente comprensibile dalle immagine raccolte nella galleria a fondo post.

Non è ancora chiaro, almeno per il momento, come Apple intenda implementare questa novità sui propri dispositivi. Probabilmente il brevetto in questione anticipa l’introduzione della tecnologia LightPeak di Intel sulla linea Mac, come anticipato nei mesi scorsi, permettendo così agli utenti transfer rate notevolmente superiori rispetto a quelli attuali, con velocità fino a 10 Gbps, destinate a lievitare ulteriormente verso l’incredibile traguardo dei 100 Gbps entro dieci anni.

Notizie su: