QR code per la pagina originale

Jobs: Airplay su Safari e altre app in arrivo nel 2011

,

I lettori di oneApple ricorderanno dell’hack che abilita AirPlay anche su Safari e molte altre app di terze parti. La buona notizia è che Apple sta lavorando sulla possibilità di estendere AirPlay a tutto il parco software. Entro il 2011.

La promettente tecnologia di streaming dei contenuti audio video creata da Apple è estremamente versatile, richiede poco potere computazionale e produce eccellenti risultati. Per questo motivo, al momento della disponibilità di iOS 4.2.1, è stata duramente criticata da più parti sul Web soprattutto per via delle artificiose limitazioni cui sottopone l’utente. La sua assenza ingiustificata nei modelli più vecchi di iPhone, ad esempio, è facilmente aggirabile con un piccolo software gratuito di Cydia. E che dire dell’impossibilità di inviare il flusso video verso i Mac, oltre che le sole Apple TV? Tutte questioni che potrebbero essere affrontate nei mesi successivi.

In una mail, un utente ha domandato a Steve Jobs:

[…] Ho appena acquistato una Apple TV e mi domandavo se avete intenzione di far funzionare AriPlay anche sui video in Safari e le app di terze parti.

E la risposta dell’iCEO non si è fatta attendere:

Certo, contiamo di poter aggiungere queste funzionalità ad AirPlay nel 2011.

Una buona notizia, dunque. E in attesa che qualcosa cambi ufficialmente, ci sono sempre i cari e vecchi hack.

Notizie su: