QR code per la pagina originale

Motorola si fa in due

A partire da gennaio la divisione mobile di Motorola verrà separata dal resto dell'azienda: nasceranno così Motorola Mobility e Motorola Solutions

,

Con un documento inviato ai suoi investitori, Motorola ha annunciato in via ufficiale la prossima divisione dell’azienda in due realtà separate. A partire dal 4 gennaio 2011, giorno in cui riprenderanno gli scambi in borsa a New York, il comparto che si occupa di telefonia e set-top box verrà identificato come Motorola Mobility (MMI), mentre quello operante nell’ambito delle soluzioni network e business diventerà Motorola Solutions (MSI). A capo delle due nuove realtà ci saranno i due co-CEO attuali, rispettivamente Sanjay Jha e Greg Brown.

Si tratta di una mossa già ipotizzata da tempo, addirittura nei primi mesi del 2008, quando la società di Schaumburg cominciò a studiare contromisure finalizzate a combattere il momento nero per la sua economia aziendale. Lo split avrebbe dovuto essere effettivo a partire dal terzo trimestre 2009, ma le continue perdite di quel periodo costrinsero i vertici a rimandare l’operazione. Da allora Motorola iniziò un percorso di risalita, grazie soprattutto agli ottimi risultati ottenuti sul mercato dagli smartphone Android, con il modello Droid (Milestone in Italia) a trascinare il rilancio del marchio.

Come riportato sul sito ufficiale, a gennaio gli investitori riceveranno nuove quote in seguito alla separazione. Otto azioni Motorola oggi possedute equivarranno a un’azione Motorola Mobility, mentre sette di quelle attuali a una della nuova realtà Motorola Solutions.

Fonte: Cnet • Notizie su: