QR code per la pagina originale

Galaxy Tab raggiunge 1 milione di pezzi venduti

,

Un milione di volte Galaxy Tab: è questo il dato che emerge dalle analisi di mercato di Samsung, che con entusiasmo annuncia di aver raggiunto uno degli obiettivi prefissati per il tablet. Le speranze erano quelle di tagliare il nastro entro la fine del 2010, risultato raggiunto con circa un mese di anticipo.

Sono stati necessari due mesi al dispositivo targato Samsung e basato su Android per raggiungere i sei zeri, circa il doppio di quanto invece ha impiegato iPad, che ha venduto 1 milione di pezzi nel primo mese di vita. L’aver replicato tale importantissima cifra significa tuttavia poter dire la propria in un mercato dominato dal tablet Apple, che deve ora iniziare a preoccuparsi.

Prima di sentire il fiato sul collo, però, i vertici di Cupertino potranno dormire sonni tranquilli ancora per molto tempo, dato che nel solo ultimi trimestre sono stati venduti oltre 4 milioni di iPad. Samsung non molla, e punta con decisione al raggiungimento di una posizione importante nel settore tablet, sempre più in rapida espansione. Solo poche settimane fa la società annunciava di aver raggiunto quota 600.000 unità vendute, e in brevissimo tempo tale cifra è quasi raddoppiata. Il Natale è poi alle porte, e le vendite subiranno con ogni probabilità un’importante crescita.

Uno dei punti chiave del successo del dispositivo dell’azienda sudcoreana è senza ombra di dubbio la fedeltà dei propri clienti: delle oltre 30.000 persone coinvolte in un sondaggio, ben il 24% di esse ha risposto di aver acquistato un Galaxy Tab a seguito di un’esperienza felice con cellulari Samsung. Altro fattore importante è stata la strategia adottata dal gruppo, che sulla scia di Apple ha deciso di stipulare accordi con i principali carrier per la vendita in abbonamento del Galaxy Tab.

Notizie su: